IL MAGAZZINO DI GILGAMESH    Piazza Moncenisio 13/b, Torino




Blues Festival 2nd edition

Il famoso ristorante caffè musicale torinese il magazzino di GILGAMESH nel febbraio 2008 propone la seconda edizione del Blues Festival ricca di artisti di prestigio internazionale.
Con grande soddisfazione la Gualtiero Accornero Blues Band, essendo uno dei pochi gruppi musicali a suonare del blues tradizionale in Torino, è stata invitata a partecipare all'apertura al concerto del bluesman di Chicago "Chicago" Mike Beck che si è svolto nella sera di giovedì 14 febbraio 2008 (v. foto sotto). In fondo pagina ho riportato il manifesto dell'evento in cui compaiono i nomi dei bluesmen che si sono esibiti, le date e gli orari dei vari concerti.




Deplian pubblicitario del Gilgamesh dove compare Mike Beck: potete visitare il sito di questo artista di Chicago all'indirizzo www.mikebeck.us.





Mike Beck invita i solisti della nostra band sul palco per un gran finale inprovvisato sulle note del classico "Sweet home Chicago" (foto Francesco Ferrero).
A sx: Mike Beck in azione sul palco del Gilgamesh (foto Francesco Ferrero).



Manca un pianoforte: Roberto Ferrero e Steve Kouba suonano a quatto mani (foto Francesco Ferrero).



Gualtiero Accornero e Mike Beck sul tema di Sweet home Chicago (foto Francesco Ferrero).



Un travolgente finale con un pubblico entusiasta che improvvisa una standing ovation (foto Francesco Ferrero).


La simpatia e la disponibilità dei The Electric jeans Rock & Soul, la band composta da validi e disponibili musicisti che accompagnano Mike Beck nella tourné, permette di stringere con loro un ottimo rapporto sia di lavoro che interpersonale.



Da sinistra: il batterista olandese Rick, il bassita tedesco Pit, il simpaticissimo tastierista di Salt Lake City (Utah) Jeremy Hughes e il pianista di Chicago Steve Kouba (foto Francesco Ferrero).


Durante la "conferenza stampa" che si è svolta per presentare questa grande iniziativa musicale torinese si è constatato con soddisfazione che in questa edizione le presenza femminile è stata finalmente rilevante! Sul palco abbiamo infatti tre "star" di rilievo e, molto più modestamente, l'unica blueslady torinese ...che è la nostra bassista!
Ho pertanto ritenuto opportuno dedicare loro un piccolo contributo riportando le fotografie di queste "signore del blues".



           
Kellie Rucher (armonica, California); Delores Scott (voce, Chicago); Gail Muldrow (chitarra, S. Francisco); Raffaella Ranieri (basso, Torino)